Pubblicato il Lascia un commento

Wael Shawky

Mostra al Castello di Rivoli di Wael Shawky

Brillanti, luminose come bagliori, vive e trasparenti le vorresti toccare così lucide, potresti passarci attraverso come in una magia meravigliosa. Marionette di vetro colorate, vestite di abiti lucidi e particolari, re, regine, animali fantastici, uno stupore, con quei fili che le tirano e le sostengono delicatamente.

Marionetta di vetro
Marionette di vetro

Tesori che artigiani veneti di Murano hanno creato e soffiato con grande e soffiato con grande maestria per l’occasione. E l’occasione è una interessante retrospettiva allestita qualche anno fa al Castello di Rivoli (Torino) di Wael Shawky, giovanissimo artista nato ad Alessandria d’Egitto nel 1971.

La retrospettiva, oltre alle meravigliose marionette, comprendeva opere filmiche, sculture, i suoi altorilievi lignei ispirati alla storia delle crociate, narrate dal punto di vista degli arabi anziché degli europei. Una mostra interessante e spettacolare e poi quelle 26 marionette…le ho tenute nel cuore ma le avrei portate tutte a casa tanta era la loro bellezza.

Marionetta
Marionetta
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *